Ricordiamo a tutti i lettori che mettiamo a disposizione un sistema aperto che permette nella maniera più democratica di commentare liberamente qualunque notizia, attivando così dei forum di discussione. E' un modo di partecipazione alla vita calcistica dell'Eccellenza pugliese, ma non deve diventare occasione di sfogo volgare. Mantenete sempre alto il livello di civiltà ed evitate di offendere gli interlocutori. Per commentare le notizie occorre disporre di un profilo GOOGLE o BLOGGER.

Coppa Italia - fase nazionale: Al via domani il primo turno

09 marzo 2010
di IVAN LUPO
Partira' ufficialmente domani pomeriggio la fase nazionale della Coppa Italia d'Eccellenza, torneo riservato alle vincitrici della fase regionale che, oltre ad aggiudicare il trofeo alla vincitrice, riserva di diritto un posto in serie D.
A rappresentare la Puglia ci sara' il Nardo' Calcio di Tartaglia e compagni che, come noto, ha superato nella finale di Francavilla Fontana la Liberty Molfetta per 4 reti a 2.
I granata sono stati inseriti nel GIRONE G assieme ai campani dell'Ebolitana ed ai lucani della Fortis Murgia Irsina e, domani, saranno spettatori interessati del match che vedra' di fronte queste due squadre in quanto il sorteggio ha riservato ai granata un turno di riposo nella prima giornata.

Si spera, ovviamente, che la formazione del presidente Enzo Russo possa ripetere la cavalcata vincente della Virtus Casarano dello scorso anno, quella per intenderci che regalo' la Coppa Italia nazionale di categoria ai rossoazzurri nella finale del "Flaminio" a Roma contro il Castel Rigone (nella foto: Il presidente LND Carlo Tavecchio mentre consegna la Coppa Italia al Casarano).
Le premesse ci sono tutte: in campo il Nardo' ha finora dimostrato una grande solidita' di squadra e di gioco meritandosi spesso i complimenti degli avversari; sugli spalti la tifoseria neretina ha fatto registrare durante tutto l'arco della stagione numeri da capogiro per un torneo regionale; inoltre la solidita' societaria acquisita con l'ingresso ufficiale del presidente Russo ha ridato nuova linfa alle ambizioni di una piazza da troppo tempo relegata in categorie dilettantistiche.

I granata, pero', dovranno fare i conti con altre piazze ambiziose anch'esse approdate alla fase nazionale come Fermana, Rende, Sanremese, Bolzano e Seregno, ma anche con squadre meno blasonate ma protagoniste indiscusse dell'annata in corso come la neonata Fortis Murgia Irsina (avversaria dei granata nella prima fase) e il Porto Torres, alla sua seconda partecipazione consecutiva nella fase nazionale.

La formula della competizione

Nel primo turno, le diciannove squadre vincitrici le fasi regionali della Coppa sono state divise in 3 gironi da 3 squadre e 5 abbinamenti da due.
Va specificato che nei triangolari la squadra che riposa è stata decisa tramite sorteggio, mentre riposerà nella seconda giornata la squadra che avrà vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà disputato la prima gara in trasferta.
Nelle gare ad abbinamento, invece, risulterà vincente la squadra che nei due incontri avrà ottenuto il maggior numero di reti nel corso delle due gare. Qualora risultasse parità nelle reti segnate, sarà dichiarata vincente la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta; in caso di persistente parità, saranno battuti direttamente i rigori.
Le 8 vincenti si affronteranno poi ad eliminazione diretta con gare di andata e ritorno dai quarti di finale in poi, con la finale prevista invece in gara unica.
Qualora la squadra vincente la Coppa Italia avesse già acquisito il diritto alla partecipazione al Campionato di Serie D 2010/2011, tale titolo sarà riservato all'altra squadra finalista di Coppa Italia purchè partecipante al campionato di Eccellenza (e non proveniente quindi dalla Promozione).
Nell'ipotesi in cui entrambe le finaliste, per meriti sportivi, avessero già acquisito tale diritto, l'ammissione al Campionato di Serie D 2010/2011 è riservata alla vincente di apposito spareggio fra le società eliminate in semifinale o alla semifinalista soccombente, qualora l'antagonista abbia anch'essa acquisito, per proprio conto, il diritto alla partecipazione alla prossima Serie D.
La fase nazionale della Coppa Italia Dilettanti prenderà il via mercoledì 10 marzo e, da quella data, si giocherà ogni mercoledì (tranne il 31 marzo) fino alla finale, che si disputerà a Roma il 5 maggio.

Le squadre partecipanti

Abruzzo: SPAL LANCIANO
Basilicata: FORTIS MURGIA
Calabria: RENDE
Campania: EBOLITANA
Emilia R.: IL SENIO
Friuli V.G.: MONFALCONE
Lazio: VIGOR CISTERNA
Liguria: SANREMESE
Lombardia: 1913 SEREGNO
Marche: FERMANA
Molise: CAPRIATESE BOYS
Piemonte V.A: SANTHIA'
Puglia: NARDO'
Sardegna: PORTO TORRES
Sicilia: CAMPOBELLO LICATA
Toscana: TUTTOCUOIO
Trentino A.A.: BOLZANO BOZEN 1996
Umbria: VOLUNTAS SPOLETO
Veneto: MIRANESE

La composizione dei gironi

Le squadre impegnate nella fase nazionale sono suddivise in otto raggruppamenti, tre triangolari (con gare di sola andata) e cinque accoppiamenti (con partite di andata e ritorno) così composti:

Girone A: Sanremese – Santhià - Seregno
Girone B: Bolzano – Monfalcone – Miranese
Girone C: Il Senio Alfonsine - Tuttocuoio
Girone D: Fermana - Voluntas Spoleto
Girone E: Portotorres - Vigor Cisterna
Girone F: Capriatese Boys - Spal Lanciano
Girone G: Ebolitana – Fortis Murgia Irsina – Nardò
Girone H: Campobello di Licata – Rende

Il programma delle gare

I FASE

Mercoledì 10 Marzo 2010 Ore 15.00
Girone A: Santhià – Seregno riposa Sanremese
Girone B: Bolzano – Miranese riposa Monfalcone
Girone C: Tuttocuoio – Alfonsine
Girone D: Fermana – V. Spoleto
Girone E: V. Cisterna – Portotorres (a porte chiuse)
Girone F: Spal Lanciano – Capriatese Arbitro: Domenico Del Rosso di Molfetta
Girone G: Fortis Murgia – Ebolitana; riposa Nardò
Girone H: Rende – Campobello Arbitro: Ruggiero Doronzo di Barletta

Mercoledì 17 Marzo 2010 Ore 15.00
Girone A: 2a gara triangolare
Girone B: 2a gara triangolare
Girone C: Alfonsine – Tuttocuoio
Girone E: Portotorres – V. Cisterna
Girone F: Capriatese – Spal Lanciano
Girone G: 2a gara triangolare (Nardo' - perdente F. Murgia/Ebolitana)
Girone F: Campobello – Rende

Mercoledì 24 marzo 2010 ore 15.00
Girone A: 3a gara triangolare
Girone B: 3a gara triangolare
Girone D: V. Spoleto – Fermana; Campo Comunale di Spoleto (Pg)
Girone G: 3a gara triangolare (Nardo' - vincente F. Murgia/Ebolitana)

II FASE

Mercoledi' 7 aprile 2010
quarti andata

Mercoledi' 14 aprile 2010
quarti ritorno

Mercoledi' 21 aprile 2010
semifinali andata

Mercoledi' 28 aprile 2010
semifinali ritorno

Mercoledi' 5 maggio 2010
finale

Augurandoci che anche quest'anno a gioire possa essere una squadra pugliese facciamo il nostro piu' grosso in bocca al lupo al Nardo' ed ai suoi tifosi.

12 commenti:

forza toro ha detto...

crepi il lupo e forza nardò sempre

Neretino inside ha detto...

Facciamo vedere quant'è forte il TORO all'Italia intera vamosssssssssssssssssssssssssss!!!!!!!!

emmesse ha detto...

Il mio tifo per il Nardò squadra che ha meritato di rappresentare la Puglia in questa competizione.
Io sono di Molfetta e faccio il tifo per il Bari, il Lecce, il Gallipoli, ecc.
Forza Puglia !!!

Neretino inside ha detto...

Onore a te emmesse x la tua sportività =)

gemma granata ha detto...

E girerò l'italia solo per questa maglia ovunque andrai saremo,sempre ti sosterremo....FORZA TORO!!! CONQUISTIAMOLA!!!

__...-*ELFO*-...__ ha detto...

speriamo bene....FORZA TORO!

angelo biancorosso ha detto...

dai k tutta la puglia sarà cn voi

allenatore di calcio Montanaro Antonio ha detto...

allenatore antonio montanaro leggi la mie news su google digitando All.Antonio Montanaro ò EDILCOSTRUZIONISAS O SU FACEBOOK
***********************************

Voglio fare i miei complimenti a Nardo alla squadra al mister e alla società e ai suoi tifosi per i traguardi raggiunti è per il futuro del calcio pugliese che portate in alto il nome della Puglia....

Cordiali Saluti All.Montanaro Antonio

peppegoal ha detto...

NOI DEL TAURISANO CLUB TIFEREMO NARDO'!!!

l'alchimista ha detto...

UN GRANDE IN BOCCA AL LUPO AGLI AMICI NERETINI,SENZA DIMENTICARE I FRATELLI EBOLITANI.......CAZZO CHE SITUAZIONE,COMUNQUE FORZA ULTRAS!!!!!

jan78 ha detto...

forza toro e forza puglia!!!!!!!!
cosi per il 3°anno consecutivo facciamo rimanere la coppa in puglia!!!!!

Mamello ha detto...

Che peccato! Non esiste un arbitro corretto. Tutti pagati dalle squadre baresi. Perchè non fate la domanda per giocare sempre a Nardò e con arbitri del posto? Forza toro!