Ricordiamo a tutti i lettori che mettiamo a disposizione un sistema aperto che permette nella maniera più democratica di commentare liberamente qualunque notizia, attivando così dei forum di discussione. E' un modo di partecipazione alla vita calcistica dell'Eccellenza pugliese, ma non deve diventare occasione di sfogo volgare. Mantenete sempre alto il livello di civiltà ed evitate di offendere gli interlocutori. Per commentare le notizie occorre disporre di un profilo GOOGLE o BLOGGER.

Nardo' - Castellana 2-1

Il match dai due punti di vista

▼ DAGLI SPALTI GRANATA

21 febbraio 2010
di LORENZO FALANGONE
Dieci minuti o poco più. Eccolo il lasso di tempo che il Toro impiega per archiviare la pratica Castellana.
La benzina non è infinita, dopo la faticosa vittoria in Coppa Italia, tanto vale premere subito sull’acceleratore per poi arrivare al traguardo in riserva.
Se a questo aggiungi che il Castellana è costretto a giocare l’intero match in dieci uomini allora il meccanismo riesce anche più facile.
Il tecnico Longo schiera i suoi con uno spregiudicato 4-2-4 con i soli Irace e Tartaglia a presidiare la linea mediana; dall’altra parte mister De Luca si affida all’estro di Testone e al senso del gol di Salvati.

PRIMO TEMPO - Terzo minuto: il numero uno biancazzurro Laguardia stende Parlacino diretto verso la porta, cartellino rosso per il portiere e ingresso in campo del secondo Petruzzelli per capitan Laporta.

Brutto impatto del neo entrato con il match: dagli sviluppi della punizione infatti, Calabuig lo scavalca con un dolce pallonetto. Vantaggio granata. (nella foto: il momento del gol - W. Macorano)

Al 12’ sull’asse Turitto-Di Rito nasce il raddoppio: assist smarcante del primo e tiro a incrociare preciso del punteros argentino. Nardò-Castellana 2-0.
Longo appare compiaciuto, il modulo sperimentato offre i risultati sperati.
I granata avrebbero anche l’opportunità di infliggere il colpo di grazia ma Turitto di testa non inquadra lo specchio.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa il Toro amministra il doppio vantaggio, preoccupandosi più del cronometro che della pericolosità degli avversari.
Raponi, al 58', sfiora di testa il terzo gol.
L’indicatore della benzina dei granata inizia a lampeggiare, appaiono evidenti segni di stanchezza, logica conseguenza i baresi prendono coraggio e vanno vicini alla rete con il colpo di testa di Fumarola, ben servito da Testone.
Le sortite degli ospiti consistono in una serie di calci d’angolo non sfruttati a dovere.
Il gol biancazzurro arriva su un liscio di Raponi che consente a Salvati di involarsi verso Cottet e trafiggerlo con facilità.
È una rete che alimenta le speranze di pareggio dei baresi, ma il tempo a disposizione è esiguo e la vittoria è appannaggio granata.
Altri tre punti in cascina dunque per il Nardò, tuttavia i risultati che provengono dagli altri campi non sono confortanti: vincono tutte e tre le dirette inseguitrici. Il Molfetta espugna Bisceglie, 3-2 del Terlizzi nella trasferta di Altamura e successo anche del Trani in quel di Taurisano.
La lotta per la promozione è ancora lunga: prossima battaglia per i granata domenica prossima, in terra barese, contro il temibile Terlizzi.

▼ DAGLI SPALTI NEROSTELLATI

21 febbraio 2010
di GRAZIA INTINI
Dopo 11 risulti utili consecutivi, l'ASD Castellana non riesce ad espugnare il campo di Nardò e perde 2-1 contro la capolista nella ventottesima giornata del campionato d'Eccellenza pugliese.
Mister De Luca manda in campo tra i pali Laguardia, in difesa Fumarola, Frascati, Didonna e Vatalaro, a centrocampo Zonno, Abbrescia, Testone e Laporta, in attacco Salvati e Gogoni.
PRIMO TEMPO - A penalizzare la formazione ospite l'espulsione del portiere Laguardia già dal 3' del primo tempo, a causa di un’uscita avventata fuori dall’area di rigore che lo porta a commettere fallo da ultimo uomo.
De Luca è quindi costretto a rimodulare la disposizione in campo, dove fa il suo ingresso il portiere Petruzzelli, Laporta esce e cede la fascia da capitano a Didonna, Gogoni si sposta sulla fascia di centrocampo e Salvati resta l’unica punta.
Dalla punizione battuta per il fallo di Laguardia, nasce la rete del vantaggio del Nardò ad opera di Calabuig, che dopo una serie di ribattute in area di rigore, con un pallonetto segna.

Il raddoppio dei neretini arriva solo dopo 5 minuti: Di Rito dall’angolo destro dell’area di rigore fa partire un forte diagonale e insacca alle spalle di Petruzzelli.
Il resto della partita si rivela privo di emozioni.
Il Castellana nel primo tempo riesce solo in due occasioni ad arrivare in area avversaria, il Nardò, invece, ci riprova ancora al 33’ con De Padova che crossa in area per Turitto, che di testa colpisce oltre il palo.

SECONDO TEMPO - Al 12' del secondo tempo Irace batte la punizione dall’esterno destro dell’area di rigore, Raponi prova a schiacciare di testa, ma il tiro finisce fuori.
Da questo momento il Castellana prova a reagire, sfruttando la stanchezza degli avversari: al 27’ il colpo di testa di Fumarola, a seguito della punizione battuta da Testone vicino la bandierina del calcio d’angolo, finisce fuori.
Al 39’, invece, arriva la rete che accorcia le distanze, Salvati approfitta di un rinvio sbagliato da parte della difesa del Nardò, si avventa verso la porta e con un preciso diagonale trafigge Cottet e segna la sua seconda rete in 3 partite.
L'ASD Castellana perde quindi con la capolista, squadra costruita per aggiudicarsi il campionato, giocando in 10 già dai primi minuti dal fischio d'inizio e cede nuovamente al vincente Copertino la quinta posizione in classifica, portandosi ad un punto dalla stessa.


NARDO' CALCIO
Cottet, De Padova, Contessa (65’ De Donno), Tartaglia, Calabuig (81’ Massarelli), Raponi, Montaldi, Parlacino, Di Rito (71’ Veron), Irace, Turitto. A disp.: Bassi, Colletta, Frascolla, Moreno

CASTELLANA
Laguardia, Fumarola, Frascati, Abbrescia, Didonna, Vatalaro (46’ Mastellone), Zonno, Laporta (4’ Petruzzelli), Salvati, Testone, Gogoni (68’ Antonicelli). A disp.: Ippolito, Luceri, Gentile, Primavera

Arbitro: Mazzei di Brindisi
Marcatori: 6’ Calabuig NAR, 11’ Di Rito NAR, 84’ Salvati CAS
Ammoniti: Irace NAR / Testone, Didonna CAS
Espulsi: 3’ Laguardia (CAS) per fallo da ultimo uomo

23 commenti:

Antonio ha detto...

Forza ragazzi, voi siete i più forti, loro lo sanno e vi temono. Adesso vediamo se continuano, credo che ora qualcuno si stia interessando a questa situazione poco limpida.

BN-98 ha detto...

domenica mettiamo la museruola pure a voi terlizzesi visto che da un paio di settimane siete ritornati a parlare tanto cosa che non facevate da mesi!

invisibile ha detto...

raga siamo sempre cn voi..forza castellana

natosottoilsegnodeltoro ha detto...

terlizzi nardò 1-2 e tutti a casa!!!

terlizzicalcio ha detto...

natosottoilsegnodeltoro....Ma sei sicuro di tornare a casa? Che qui non stai a Nardò!!!

terlizzicalcio ha detto...

Già ke vieni, portati i fazzolettini... ci sarà da piangere... e poi fatti accompagnare dalla POLICE ... farete la fine dell'Inter... perderete la testa xkè pensate di essere dei campioni ... Spero solo che l'arbitro sia all'altezza dell'incontro, se no, poverino, anche lui tornerà a casa con qualche problemino...

anonimo ha detto...

terlizzi calcio va bellu bellu che a terlizzi se non saremo più di voi ci avvicineremo di non poco..domenica la polizia farà la scorta a voi!quando arriva il Nardò è sempre giornata pro..

coregranata86 ha detto...

terlizzi stai proprio calmo che ti conviene..non ti agitare cu no sia ti faci male..

ultras trani ha detto...

Anonimo ha terlizzi la loro tribunetta del c...o può ospitare solo 150 tifosi,

terlizzicalcio ha detto...

Giusto... Max 150 biglietti disponibili... Ma come farete in 2000? Chiamate SKY ... Purtroppo la questione tribunetta è roba di amministrazione comunale e quando si tratta di mettere mani al portafoglio, i politici son tutti uguali (e a trani ne sanno qualcosa, con la tribuna principale aggiustata in anni e anni...)
X Ultras Trani: da quella tribunetta avete assistito alla vostra sconfitta 2-1, ricordi???
Bhè, dalla stessa assisteranno i neretini alla loro sconfitta...
:-) A parte tutto...Spero solo che vinca il migliore e che venga un arbitro all'altezza. Xkè la mia paura è che mandino un arbitro protagonista, che rubi la scena e cominci ad espellere persone a caso, solo x essere il protagonista...
Credo che il calcio giocato debba prevalere su tutto...

ultras trani ha detto...

terlizzicalcio non provocare,noi abbiamo assistito alla sconfitta!! però abbiamo vinto come tifo, visto che eravamo più di 150.....

invisibile ha detto...

DIREI CHE TERLIZZI-NARDò SARA UNA SFIDA TRA LE DUE LADRI DEL CAMPIONATO..

coregranata86 ha detto...

invisibile identificati se hai le palle..ma nn credo visto che al pc fate tutti i tori..

BN-98 ha detto...

a invisibile: non ti piscio altrimenti ti profumo.

a terlizzicalcio: spaccone da 4 soldi mo se veniamo a terlizzi vi giriamo il paese sottosopra altro che nn torniamo pagliaccio da tastiera, e poi dove credete di ospitarci tutti?? state attenti casomai fate la fine di altre squadre che quest'anno hanno dovuti darci la loro tribuna perche' eravamo il doppio!
e cmq domenica vi mettiamo la museruola pure a voi!!!
AVANTI TORO!

invisibile ha detto...

BN-98 anche se nn mi pisci solo a starti vicino me ne scapperei xche puzzi di m***a...
granata86 nn ho paura di te e fai me no lo spaccone che nn 6 nessuno

BN-98 ha detto...

sei propio come il nome che hai.......invisibile!
cmq fatto sta che ce la devi s.....!
SALUTA LA CAPOLISTA bossetto da tastiera!

natosottoilsegnodeltoro ha detto...

X terlizzicalcio:
1° non e terlizzi il campo dove non dovrei tornare 2° se vuoi veramente arrivare ha questo non ci sono problemi fatti riconoscere che magari la testa te la tagliano già i tuoi conpaesani, basta una telefonata. 3° terlizzi siete da prima categoria senza mentalità ultras!!! 4° sto sprecando il mio tempo con uno spermatozoo_

natosottoilsegnodeltoro ha detto...

INVISIBILE
VAT A VEDERE LE PARTITE DEL NARDO' PRIMA DI USARE QUEI DITINI SPORCHI DI MERDA PER SCRIVERE STRONZATE. ALTRO CHE LADRI. TE NE CITO QUALCUNA GIUSTO PER RINFRESCARTI LA CAPOCCIA. MAGLIE NARDO' 2-2. 2 GOL ANNULLATI PER OPERA DELLO SPIRITO SANTO. TRANI NARDO' 2-1 GOL ANNULLATO PER OPERA DELLA VERGINE MARIA. CERIGNOLA NARDO'ALTRO GOL ANNULLATO SUL 2-0 PER OPERA DI LI SCUEFFULI CA SITI!!! noi siamo i ladri. salutate la capolista.

Antonio ha detto...

E se veniamo in più, 150 entrano e gli altri vi sequestreranno nello stadio, e li sentirete aaahhhhhh se li sentirete

BN-98 ha detto...

Lasciateli parlare, spero solo che i nostri esprimano il calcio che hanno fatto nella finale perche' se cosi sarebbe non ci sara' possibilita' per voi terlizzesi per poi parlare anche di tifo perche' domenica vi mostreremo come si tifa!
AVANTI TORO MOSTRIAMO ANCHE AI TERLIZZESI DI COSA SIAMO CAPACI........
INVADIAMOLI!!!!!!!!
SAREMO COME LE FORMICHE...DAPERTUTTO....!

coregranata86 ha detto...

invisibile stai a cuccia che neanche ti vedo..hai scelto proprio il nome giusto..cmq liberate la tribuna vostra che ci serve..

invisibile ha detto...

ladri del campionato silenzio..
siete proprio come i leccesi

BN-98 ha detto...

invisibile siamo NERETINI !!
tu non puoi capire ma siamo una razza a parte!
UNICI!!!
cmq fatto sta come dicevo prima ce la devi solo s.....!
SALUTATE LA CAPOLISTA!