Ricordiamo a tutti i lettori che mettiamo a disposizione un sistema aperto che permette nella maniera più democratica di commentare liberamente qualunque notizia, attivando così dei forum di discussione. E' un modo di partecipazione alla vita calcistica dell'Eccellenza pugliese, ma non deve diventare occasione di sfogo volgare. Mantenete sempre alto il livello di civiltà ed evitate di offendere gli interlocutori. Per commentare le notizie occorre disporre di un profilo GOOGLE o BLOGGER.

LIBERTY / Si riparte da Monopoli con Enrico Tatò e mister Ragno

__________________________________________________________
Con questo articolo diamo ufficialmente il benvenuto in Eccellenzapuglia, ringraziandolo per la pronta disponibilità, al nuovo collaboratore da Monopoli, Domenico Castrignano.
__________________________________________________________

10 agosto 2010
di DOMENICO CASTRIGNANO
"Finalmente".
Un semplice avverbio, quello pronunciato sul profilo personale del nuovo presidente Enrico Tatò (NELLA FOTO A SINISTRA), è bastato a risvegliare i tifosi monopolitani da un incubo che non sembrava avere mai fine.
Nella scorsa Domenica, la conferenza stampa aperta a tutta la cittadinanza ha ufficializzato l'accordo ottenuto nella notte di venerdi con l'ex patron della Liberty Nicola Canonico.
Presenti l'emozionatissimo Presidente Onorario Vito Laruccia (gia' artefice dell'ascesa in C1 con il Monopoli Calcio), i Vice Presidenti Macì e Mastronardi e, naturalmente, il novello Presidente Enrico Tatò accompagnati dai numerosi soci di questo nuovo progetto (Annese, Colucci, Di Leo, Lacatena e Scarpa).

SOCIETA' GIA' ATTIVISSIMA SUL FRONTE MERCATO - Nella suddetta occasione ufficializzato anche il nome del nuovo allenatore, Nicola Ragno (NELLA FOTO A DESTRA), ex Terlizzi e gia' autore di un campionato d'Eccellenza da record a Monopoli con ben 102 punti, e la volonta' di modificare il nome della squadra in Real Monopoli o AC Monopoli (se sara' possibile) nel piu' breve tempo possibile.
Nella giornata di Lunedi gia' i primi allenamenti per la nuovissima societa' al Vito Simone Veneziani; sebbene ancora non ci siano accordi ufficiali comunicati alla citta', si sono visti ben 24 calciatori agli ordini di Mister Ragno tra cui i portieri Davide Leone (classe '73, dal Racale e con trascorsi anche a Brindisi, Massafra e Casarano) e Daniele Cilli (classe '88,ex Noicattaro barlettano di nascita), il terzino sinistro Riccardo Mele (classe '86 che aveva gia' vestito la casacca biancoverde in Seconda Divisione), i centrocampisti ex Noicattaro Pietro Zotti ('80), Bartolo Lorusso ('87) e Nicola Fumai ('81) e i freschi ex terlizzesi Michele Menolascina ('70), Giuseppe Sangirardi ('76) e Nicola Roselli ('76); nel caso di Lorusso e Menolascina anche dei trascorsi tra le fila dei biancoverdi.
Presenti al primo allenamento anche il giovane monopolitano Giuseppe Di Bari e la punta argentina ex Nardò Anibal Daniel Montaldi (NELLA FOTO A SINISTRA).
E' prevedibile che questi primi nomi siano le colonne portanti del Liberty Monopoli nella prossima stagione.

Sul piano della trattative dovrebbe aggregarsi domani in ritiro il monopolitano Vincenzo Ladogana ('87 dal Noicattaro) di ruolo centrocampista esterno; difficili, invece, i ritorni di Claudio Doria (per vecchie divergenze col mister Ragno) e del bomber argentino Fernando Alberto Galetti (in uscita dal Brindisi ma gia' in trattative col Copertino); sembra complicata anche la pista che porta all'estremo difensore monopolitano Giovanni Indiveri ('74, lo scorso anno a Cassino in Seconda divisione) per ovvii motivi economici.
Sul fronte under si studia una collaborazione con l'AS Bari (favorita dai buoni rapporti tra Laruccia e Matarrese fra le altre cose) che dovrebbe portare alcuni giovani interessanti nella cittadina adriatica.

Da segnalare a margine dell'allenamento una breve partitella per allietare il numeroso pubblico accorso all'allenamento sotto l'occhio vigile di Mister Ragno che ha messo in evidenza un ottimo affiatamento tra la coppia Menolascina-Zotti,con l'esterno barese che ha gia' fatto intravedere ottimi giocate ai suoi nuovi sostenitori.
Non resta che augurare al Gabbiano di tornare a volare sempre piu' in alto con questa ventata di novita'.

3 commenti:

Francesco ha detto...

liberty bari, libery molfetta, liberty monopoli:sono aperte le scommesse sulla denominazione della liberty il prossimo anno!

franghino ha detto...

un'altra squadra di mercenari
dopo Terlizzi MONOPOLI PER POTER CIUCCIARE SOLDI
SIETE LA ROVINA DELL'ECCELENZA

giank1202 ha detto...

liberty ancora per un anno poi dovrebbe scomparire, aggiungo per fortuna. titolo solo politico e non sportivo.. l'anno prossimo torna AC.MONOPOLI. l'eccellenza probabilmente è piu dura dei campionati lega pro in quanto credo che franghino abbia proprio ragione.