Ricordiamo a tutti i lettori che mettiamo a disposizione un sistema aperto che permette nella maniera più democratica di commentare liberamente qualunque notizia, attivando così dei forum di discussione. E' un modo di partecipazione alla vita calcistica dell'Eccellenza pugliese, ma non deve diventare occasione di sfogo volgare. Mantenete sempre alto il livello di civiltà ed evitate di offendere gli interlocutori. Per commentare le notizie occorre disporre di un profilo GOOGLE o BLOGGER.

FASANO / Parla Amedeo Savoni: "Per noi un campionato di transizione"

11 agosto 2010
di ALFONSO SPAGNULO
Il Fasano Calcio continua la sua preparazione precampionato in sede in vista della sua prima uscita ufficiale prevista per giovedì 19 agosto quando incontrerà in amichevole il Trani.
Il tecnico Amedeo Savoni (NELLA FOTO) sta facendo sudare le proverbiali sette camicie al gruppo di giocatori a sua disposizione ma nessuno si tira indietro anche perché si punta alla conquista della maglia.
E proprio con l’allenatore ex Ferrandina che Gofasano.it ha scambiato due chiacchiere in uno dei rari momenti di pausa.

Mister, una nuova esperienza in una piazza importante come Fasano.
“Sì, un’esperienza affascinante. Non c’è bisogno neppure di andare a trovare stimoli in giro. Te li da in maniera naturale la piazza dove c’è entusiasmo”.

Un campionato in cui occorre ricostruire con una nuova società che ha preso le redini dopo la mesta retrocessione dello scorso anno.
“Ci sono abituato in quanto anche in passato ho vissuto situazioni del genere. Questa è una società che è stata lì lì per scomparire e adesso deve risorgere. E attorno avverto a pelle quell’entusiasmo che è fondamentale per la risalita”.

E’ un po’ troppo presto per esprimere giudizi ma ne vorremmo uno sugli attuali giocatori in rosa.
“Sono giocatori che abbiamo scelto con il direttore sportivo e che conoscevo sotto l’aspetto tecnico. E’ ovvio che poi vederli sul campo e conoscerli anche sotto l’aspetto umano mi permette un quadro completo. In queste prime settimane di lavoro sono molto soddisfatto di quello che è l’attuale gruppo”.

Che tipo di campionato attende il Fasano?
“Sarà un campionato di transizione. E’ inutile fare proclami. E’ una società che era in coma, che si è risvegliata e che ha ricominciato a camminare. Ora vediamo i progressi in che misura e velocità arriveranno. Di certo noi daremo sempre il massimo”.

Quali le favorite del campionato di Eccellenza?
“Penso che già da qualche anno l’Eccellenza pugliese è tra le migliori in assoluto a livello nazionale. Anche quest’anno sarà così, di grosso spessore. Quelle che al momento si sono attrezzate meglio sono il Martina e il Racale ma non sottovalutiamo il Bisceglie, il Cerignola e altre ancora. Sarà un bel campionato”.

(Gofasano.it)

1 commento:

airmicki ha detto...

nuove news su www.newvolleygioia.it