Ricordiamo a tutti i lettori che mettiamo a disposizione un sistema aperto che permette nella maniera più democratica di commentare liberamente qualunque notizia, attivando così dei forum di discussione. E' un modo di partecipazione alla vita calcistica dell'Eccellenza pugliese, ma non deve diventare occasione di sfogo volgare. Mantenete sempre alto il livello di civiltà ed evitate di offendere gli interlocutori. Per commentare le notizie occorre disporre di un profilo GOOGLE o BLOGGER.

Castellana: De Luca ci crede: "3 punti col Real per rientrare in zona playoff"

11 febbraio 2010
di GRAZIA INTINI
Domenica 14 febbraio alle 15.00 presso lo stadio “Azzurri d'Italia” per la 27.a giornata del campionato d'Eccellenza pugliese, l'ASD Castellana sarà chiamata ancora una volta a dimostrare il proprio spirito di squadra davanti ai propri sostenitori, e dovrà farlo contro il Real Altamura, con cui l'obiettivo sarà ribaltare il risultato dell'andata, quando sul campo del “Tonino D'Angelo” finì 2-1 a sfavore degli ospiti rimasti in dieci.

“Domenica dobbiamo cercare di riscattare la partita dell'andata, quando reduci dal 3-1 contro il Bisceglie, perdemmo in un modo che non mi è piaciuto – ha affermato mister De Luca (nella foto in alto) – Contro il Real Altamura dobbiamo cercare di vincere per riprenderci la zona play-off. Anche questa volta non possiamo permetterci di sottovalutare l'avversario, che giocherà per cercare di inseguire la salvezza”.

Parliamo degli ultimi due pareggi consecutivi. Ci si poteva aspettare qualcosa in più?
“L'Atletico Corato, contro cui abbiamo accusato un po' di stanchezza, è una buona squadra e ha approfittato delle non ottime condizioni di alcuni nostri giocatori. A Bisceglie, invece, non è stata una partita facile, sapevamo di andare su un campo difficile. Avremmo potuto meritare qualcosa in più, soprattutto per come abbiamo giocato nel secondo tempo”.

Ad inizio campionato ti saresti aspettato di poter vedere il Castellana nei pressi della zona play-off?
“In zona play-off no, però vista la grinta che abbiamo dimostrato e il modo in cui i ragazzi lavorano in settimana, credo che ci meritiamo l'attuale posizione in classifica e potremmo ottenere anche qualcosa in più.”

Quale credi sia stata la forza della squadra?
“Come ho affermato più volte, la forza dell'ASD Castellana è soprattutto il gruppo. A questo si aggiunge il lavoro tattico e atletico, che, se è ben svolto, porta i suoi risultati”.

Cosa ti aspetti dalla restante parte del campionato?
“Quello che abbiamo fatto fino ad ora, cioè cercare di vincere tutte le partite, perché sia in casa che fuori noi giochiamo per i tre punti. Mi aspetto quindi di prolungare la striscia dei 10 risultati utili consecutivi e, vista la posizione in cui ci troviamo, centrare i play-off”.

Domenica contro il Real Altamura è in dubbio la presenza di Gogoni, a causa di una botta subìta durante il match contro il Bisceglie.

Nessun commento: