Ricordiamo a tutti i lettori che mettiamo a disposizione un sistema aperto che permette nella maniera più democratica di commentare liberamente qualunque notizia, attivando così dei forum di discussione. E' un modo di partecipazione alla vita calcistica dell'Eccellenza pugliese, ma non deve diventare occasione di sfogo volgare. Mantenete sempre alto il livello di civiltà ed evitate di offendere gli interlocutori. Per commentare le notizie occorre disporre di un profilo GOOGLE o BLOGGER.

Atletico Tricase - Ostuni Sport 0-0

25 gennaio 2009
di Leandro Di Muro

Grande prova d'orgoglio quella dimostrata oggi dall'equipe del Presidente Michele Dell'Abate.
I ragazzi di mister Levanto (foto: asdtricasecalcio.it) ospitavano l'Ostuni, attualmente quarta forza in campionato e tra l'altro freschi del riposo forzato nel turno infrasettimanale, causa maltempo.
Tuttavia, De Filippi e compagni hanno saputo tener bene il campo e, malgrado la lunga lista di assenze (ben 7), hanno ottenuto un punto prezioso, utile a tenere a tiro la sest'ultima in classifica (il Terlizzi a tre punti).
Va detto che mister Levanto ha dovuto inventarsi inoltre un difensore centrale (assenti Della Bona e Kouyo) indietreggiando il centrocampista De Filippi ed inserendo a centrocampo il neo-acquisto gallipolino Benvenga.
Al 6° minuto la prima azione è dei rossoblù con Gigante che arriva sul fondo e mette in mezzo un cross che finisce tra le braccia del portiere
Al 16° la punizione di Carlà da 25 metri si stampa sulla traversa.
Al 20° il tiro-cross di Moretto finisce sul fondo sfiorando il palo.
Al 24° Kreshpa si libera del difensore e da fuori area impegna Cesari.
Al 26° nuova punizione battuta da Carlà e di nuovo traversa su deviazione dell'estremo difensore gialloblù.
Al 28° il Tricase rimane in dieci per l'espulsione (doppia ammonizione molto dubbia) di Brigante.
Al 32° ancora una punizione per i locali e De Filippi piega le mani del portiere con la sua staffilata, ma il pallone finisce sopra la traversa.
Nella seconda frazione, subito in avanti gli uomini di Saponaro (oggi sostituto dello squalificato Carbonella), con Kreshpa che dopo due minuti riceve palla in area su passaggio di Tenzone ma, dopo aver saltato il portiere, spreca mettendo sul fondo da posizione defilata.
Al 62° azione insistita dell'Ostuni e Porro che riceve fuori area ma il suo tiro è centrale e facile preda del ben piazzato Cesari.
Al 77° la più pericolosa delle azioni per i brindisini con Tenzone che incrocia con un teso diagonale, ma il pallone finisce sul fondo lambendo il palo alla destra di Cesari.
Finale di gara con l'Ostuni che cerca di accellerare i tempi alla ricerca del gol che vale i tre punti ed il Tricase che invece rallenta per portare a casa un punticino guadagnato con impegno e sacrificio.

13 commenti:

Anonimo ha detto...

Angelo Debedictis non serve al ostuni vero bidone

Anonimo ha detto...

e vai la promozione e'sempre piu' vicina....infondo e'questo che meritate!

addamsfamily71 ha detto...

Chiunque tu sia, di qualunque bandiera tu faccia parte, posteremo su questo stesso articolo tra un paio di settimane, dopo che avremo vinto gli scontri diretti con Brindisi e Putignano (semmai quello con il Putignano possa essere considerato uno scontro diretto) ed avremo risalito la china. A tra due settimane.

Anonimo ha detto...

tra due settimane tranquillo che scrivero' la stessa identica cosa

Denny 68 ha detto...

tranquilli vinceremo i pley off comunque e sempre FORZZA OSTUNIII

Anonimo ha detto...

che novita' da qundo ad ostuni ci sono tifosi????bhoooooo

Anonimo ha detto...

Caro amico anche se pochi di tifosi come dici tu ma buoni Forza OSTUNI

Anonimo ha detto...

sinceramente non vi capisco prima seguite la squadra poi l'abbandonate e seguite il basket poi seguiti di nuovo il calcio
andate come va' il vento

Anonimo ha detto...

sinceramente non vi capisco prima seguite la squadra poi l'abbandonate e seguite il basket poi seguiti di nuovo il calcio
andate come va' il vento

Anonimo ha detto...

dopo la partita di casarano vinta dal ostuni per 2 a 0 i tifosi ostunesi si erano montati la testa ma poi col nardo perdendo la gara la delusione tra i tifosi si e sentita

Anonimo ha detto...

CHE DIFENSORI SCANDALOSIIIIIIIII

Anonimo ha detto...

senti ma la squadra della della tua città come e messa in classifica.... ULTIMA.......

Anonimo ha detto...

al botteghino del ostuni prima ti fano il biglitto ridotto e poi al ingresso non lo fanno valere ma che vergogna..... e che miseria.....