Ricordiamo a tutti i lettori che mettiamo a disposizione un sistema aperto che permette nella maniera più democratica di commentare liberamente qualunque notizia, attivando così dei forum di discussione. E' un modo di partecipazione alla vita calcistica dell'Eccellenza pugliese, ma non deve diventare occasione di sfogo volgare. Mantenete sempre alto il livello di civiltà ed evitate di offendere gli interlocutori. Per commentare le notizie occorre disporre di un profilo GOOGLE o BLOGGER.

Taurisano - Liberty Molfetta 0-1 *FOTO*

Il match dai due punti di vista

dagli spalti granata

07 febbraio 2010
di TONY MURRIERI
L’ennesima ingenuità del portiere (questa volta Silipo) condanna alla sconfitta il Toro mentre consente al Molfetta di rimanere ancora in scia alla capolista Nardò.
La gara che si è disputata sul neutro di San Pancrazio vedeva la formazione granata nel primo quarto d’ora intraprendente e vicina al vantaggio (nella foto: una fase del match - B. Galati).

PRIMO TEMPO - Dopo solo due minuti Rollo dalla corsia di destra forniva un ottimo assist per Seclì che da buona posizione sprecava alto.
All’8’ ancora Rollo dalla destra metteva scompiglio in area avversaria ma giunto a tu per tu con Affinito gli depositava la palla tra le mani.
Successivamente il Molfetta recuperava terreno e si affacciava dalle parti di Silipo. Al 18’ ci provava Carteni con un gran tiro da fuori ma l’estremo granata deviava in corner.
Sempre Carteni pochi minuti ci provava su calcio di punizione che finiva di poco alto.
Alla mezzora altra punizione per la squadra barese che veniva calciata da De Porras e sulla traiettoria deviava di testa Foglia rischiando l’autorete.
Al 37’ giungeva l’unico gol della gara: assist di La Fortezza per Uva che calciava debolmente dal limite dell’area granata, inspiegabilmente la palla scivolava dalle braccia di Silipo e rotolava in rete.
La prima frazione terminava con molto nervosismo sia in campo che sugli spalti, sul terreno di gioco ci pensava il direttore di gara a sedare gli animi con una serie di cartellini mentre erano i carabinieri ad intervenire in tribuna a smorzare il poco fair-play dei dirigenti delle due squadre.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa per il primo quarto d’ora non succedeva niente di particolare, le due formazioni creavano solo confusione a centrocampo.
Al 60’ punizione in due per il Taurisano e Rollo porgeva per Antico che calciava un potente tiro ribattuto con difficoltà da Affinito e sulla respinta De Nuzzo non era lesto ad approfittarne.
Poi il Molfetta sprecava diverse occasioni per raddoppiare.
Al 65’ ci provava ancora Uva da fuori ma la palla scheggiava il palo.
Al 71’ in diagonale ci provava di nuovo Carteni, ma Silipo si riscattava e compiva il miracolo.
Alla mezzora circa il nuovo entrato Suarez con una progressione beffava l’intera difesa granata ma era ancora Silipo ad opporsi magistralmente.
Il Molfetta ormai era pago del risultato ma ad un minuto dalla fine il Taurisano andava vicino al pareggio: dopo una mischia in area biancorossa Morelli calciava da buona posizione ma questa volta era Affinito a compiere il miracolo, a salvare il risultato e a complicare ulteriormente la precaria posizione in classifica del Taurisano.


dagli spalti biancorossi

07 febbraio 2010
di GIUSEPPE FACCHINI
Non poteva incominciare meglio l’avventura di Nicola Di Leo (nella foto) sulla panchina del Molfetta.
La formazione biancorossa espugna il neutro di San Pancrazio e conferma le quattro lunghezze di distacco dal Nardò, straripante oggi nel derby contro il Maglie vinto 4-1.
Al Liberty invece basta una rete di Corrado Uva, quinto centro in campionato, per archiviare anche la pratica Taurisano vendicando lo 0-2 dell’andata del “Poli”.
Novità di giornata è l’inedita occupazione di Angelo Carlucci in mezzo alla difesa per far rifiatare l’acciaccato Paris.
In avanti assieme al golden boy molfettese De Porras, mentre confermato anche con Di Leo Monticelli dal primo minuto a centrocampo. Maglia da titolare per Alessio Carteni dopo la rete decisiva domenica scorsa contro il Copertino.
Il Liberty fa la partita e non subisce più di tanto l’iniziativa dei granata, sterili nel creare scompiglio per l’imbattibilità ospite e pericolosi solo nelle ultimissime battute.
Per il resto in campo si è vista una sola squadra, capace di pungere in più occasioni, maggiormente nella ripresa, ed in grado di portare a casa tre punti preziosi come l’ora in chiave primato.
Momento cruciale dell’incontro il 37’ della prima fazione, minuto i cui Uva (nella foto a destra: lo stendardo dedicato all'attaccante dai tifosi biancorossi) raccoglie una palla inattiva proveniente dalla zona laterale del terreno di gioco gonfiando la rete con una bella conclusione al volo sulla quale il portiere avversario, Silipo, non può davvero nulla.

“Bella prestazione” conferma il Ds Libertino Milillo. “Abbiamo fatto praticamente la partita ed tre punti di oggi sono davvero guadagnati. La squadra c’è ed ha creato parecchio, sebbene alla fine la vittoria è con un solo goal di scarto”.


▼ Le foto del match a cura di Benito Galati




TAURISANO
Silipo, Valentino, D’Errico, Bernè, De Nuzzo, Antico, Orlando (39’ Malorgio), Morelli, Foglia, Secli’, Rollo. A disp. Potenza, Dell'Anna, Carbone, Toma, Carangelo.

LIBERTY MOLFETTA
Affinito, Iurlo, Ingrosso (83' Paris), Menga, Carlucci, Bennardo, Uva, La Fortezza, De Porras (72' Suarez), Carteni (87' Sisalli), Monticelli. A disp. Sakho, Iurlo, De Cristoforo, Marinelli.

Arbitro: Vesprini di Macerata
Marcatori: 37' Uva
Ammoniti:Bernè TAU / Iurlo, Carteni LIB
Espulsi: nessuno

51 commenti:

Giramondo ha detto...

Scusate! Possibile che non ci sia un minimo accenno alla furibonda rissa scatenatasi alla fine della gara e durata la bellezza di VENTI MINUTI?

Giramondo ha detto...

Spero che Commissario di campo ed arbitro abbiamo refertato tutto. VENTI MINUTI DI RISSA, calci, pugni, gente che si rincorreva ovunque, ambulanze e poliziotti che si son dati da fare per riportare tutto (inutilmente) alla calma. Serve la stangata del Giudici Sportivo...........
Vedremo quello che succede!

admin ha detto...

Ma e' vero tutto quello che hai scritto giramondo???? Perche' se cosi' fosse la situazione ci pare abbastanza grave...

Giramondo ha detto...

Tutto vero!
Fate un giro di telefonate.

taurisanese ha detto...

si può sapere cos è successo, e il motivo?

Giramondo ha detto...

Sette feriti tra calciatori e dirigenti. Nella mega-rissa ha avuto la peggio il presidente del taurisano Rosafio, vittima di un brutale pestaggio ad opera dei calciatori del Molfetta. I carabinieri della stazione di San Pancrazio salentino sede dell'incontro, peraltro a porte chiuse, stanno ricostruendo l'accaduto, grazie alle testimonianze raccolte.
Si prevedono strascichi penali, e lunghissime squalifiche.

alex ha detto...

e tutto vero...lo confermo perchè ero li...confermo tutto quello che dice giramondo.
la dirigenza e la squadra del toro a subito una bruttissima aggressione...
serve veramente una stangata del giudice sportivo...
spero che il presidente Rosafio stia meglio,con l'occasione gli mando un augurio

nikola ha detto...

a tutti quelli che scrivono SONO UNO DEI 5 TIFOSI DEL MOLFETTA GIUNTI A S PANCRAZIO LA DIRIGENZA CI STAVA PROVOCANDO GIA DAL PRIMO TEMPO E A FINE PARTITA SONO LORO CHE ANNO INIZIATO DOPO CHE SONO VENUTI A MOLFETTA ANNO VINTO E QUESTA E L'ACCOGLIENZA CHE CI ANNO DATO NON SCRIVETE CAZZATE.............

villa ha detto...

S C A N D A L O S O ! ! !

MA CHI è QUESTO PSEUDO GIORNALISTA?
è UN BUGIARDO!!!
IL TIRO DI UVA NON SI PUò NEANCHE REPUTARE TALE, è STATA SOLO ED ESCLUSIVAMENTE UNA PAPERA DEL PORTIERE,PEGGIO DI QUELLA DEL PORTIERE DEL COPERTINO PER CAPIRCI,MA MOLTO PEGGIO. IL MOLFETTA NON HA AVUTO NESSUN PREDOMINIO NEI CONFRONTI DI UN TAURISANO CHE NON HA SUBITO NEANCHE MEZZO TIRO IN PORTA AD ECCEZZIONE DEGLI ULTIMI MINUTI CHE SI è SBILANCIATO PER CERCARE IL PAREGGIO.DETTO QUESTO VOLEVO ANCHE CHIARIRE PERCHè NON HA ACCENNATO NESSUN ARGOMENTO RIGUARDO LA RISSA DEL DOPO PARTITA. CONFERMO CHE QUESTI TRE CALCIATORI SI SONO COMPORTATI DA VERI E PROPRI HOLLIGANS!!!
INVECE DI CERCARE DI SEDARE LA RISSA SCOPPIATA TRA I DIRIGENTI DELLE DUE SQUADRE,SONO USCITI DAL LORO SPOGLIATOIO E HANNO INIZIATO A COLPIRE CON CALCI E PUGNI TUTTE LE PERSONE CHE INCROCIAVANO CHE FACESSERO PARTE DEL TAURISANO,A DIFFERENZA DEI CALCIATORI GRANATA CHE ,NONOSTANTE LA SCONFITTA,HANNO CERCATO DI CALMARE GLI ANIMI,SENZA RIUSCIRCI.CONFERMO CHE SONO STATI DENUNCIATI AI CARABINIERI DI SAN PANCRAZIO SIA DAI DIRIGENTI GRANATA CHE DAL COMMISSARIO DI CAMPO CHE HA VISTO TUTTO! QUESTA è LA VERITà. NON HO NESSUN MOTIVO DI DIRE CAZZATE ANCHE PERCHè SCENDEREI AI LIVELLI DI QUESTO GIORNALAIO CHE NON SA FARE NEANCHE IL SUO LAVORO. DOVREBBE CAMBIARE MESTIERE PERCHè MANCA DI RISPETTO A TUTTI GLI APPASSIONATI DI CALCIO SCRIVENDO VERE E PROPRIE MENZOGNE!

villa ha detto...

VOLEVO AGGIUNGERE CHE è VERO QUELLO CHE DICE NIKOLA!DURANTE LA PARTITA GIà ERANO SUCCESSE DELLE SCARAMUCCE TRA DIRIGENTI,MA QUESTO NON GIUSTIFICA IL COMPORTAMENTO DEI TRE CALCIATORI CHE ORA RISCHIANO UNA LUNGA SQUALIFICA. SE LE SOCIETà NON DANNO L ESEMPIO NON VUOL DIRE ASSECONDARLE O METTERSI A LORO LIVELLO!

Tifoso Granata ha detto...

X Nicola niente contro il pubblico di Molfetta che anzi all'andata a fine gara salutò la squadra del Taurisano con un applauso e ospitale fù l'accoglienza anche verso i tifosi,ma i dirigenti del Molfetta anche all'andata si macchiarono di episodi spiacevoli che avvennero negli spogliatoi....da ammirare anche voi pochi tifosi che malgrado le difficoltà siete giuntu ugualmente a San Pancrazio....la mia critica era verso l'autore del servizio perchè dai scandaloso e molto di parte e verso i calciatori del Molfetta che qualsiasi motivo che ci sia alla base degli avvenimenti non sono giustificati per la reazione e per aver preso parte alla rissa.

Tifoso Granata ha detto...

X amministratore anche da parte tua cercca di selezionare meglio questi corrispondenti,l'articolo nel modo come è stato scritto c'è una manipolazione dell'infrmazione è questo non è giusto perchè credo che generi violenza tra i tifosi per poi essere sempre i colpevoli del marcio che succede,invece la colpa come lo dimostra questo episodio è di dirigenti,calciatori e giornalisti compresi.

KAPUBANDA ha detto...

ED ORA SONO TRE, SONO TRE LE PAPERE CONSECUTIVE DEI PORTIERI CHE GIOCANO CONTRO IL LIBERTY. LOPORCHIO A LOCO AL 93° MINUTO E 2 PUNTI IN PIU'. DI CANDIA COL COPERTINO AL 93° ED UN PUNTO IN PIU'. SILIPO COL TAURISANO E 3 PUNTI IN SACCOCCIA. FANNO LA BELLEZZA DI SEI PUNTI GUADAGNATI PER ERRORI ALTRUI. UNO E DUE POSSONO ESSERE UN INDIZIO MA TRE SU TRE FANNO UNA PROVA. SPERO CHE QUALCUNO SI ACCORGA E PORGA ATTENZIONE SU QUEST STRANI EPISODI CHE DA TEMPO SI RIPETONO PARTITA DPO PARTITA E STANNO TENENDO A GALLA UNA SQUADRA CHE DOVREBBE ESSERE GIA' FUORI DALLA ZONA PLAY OFF. POI QUESTO FACCHINI E' SCANDALOSO. PARLA DI UN TIRO SU CUI NULLA POTEVA SILIPO ED INVECE E' STATA UNA PAPERONA ASSURDA, COLOSSALE, POCO PIU' DI UN PASSAGGIO. A STO FACCHINI CONSIGLIO DI ANDARE A SCRIVERE SULLA FANZINE DEGLI ULTRAS MOLFETTA E NON SU UN SITO SERIO COME QUESTO, PERCHE' IL GIORNALISMO, ANCHE DILLETTANTISTICO, SI DEVE BASARE SUL PRINCIPIO DELL'INFORMAZIONE SANA, VERA E NON DI PARTE. COMUNQUE STATE TRANQUILLI, VINCEREMO COPPA E CAMPIONATI ANCHE CONTRO I BEI SOLDONI DI CANONICO.....

NERETINO

admin ha detto...

Grazie a tutti per le segnalazioni che state pubblicando sul dopo gara.
Volevamo solo precisare che Giuseppe Facchini e' l'addetto stampa del Liberty Molfetta e quello da noi pubblicato e' il comunicato ufficiale della societa' biancorossa che puntualmente giunge in Redazione dopo ogni gara. Non prendetevela troppo con Facchini....

TIFOSO GRANATA ha detto...

Trova allora con chi dobbiamo prendercela.....con tutta la squadra del Molfetta per la sua antisportività?

wesley ha detto...

no devi prendertela con il presidente del taurisano e con il direttore che a fine primo tempo hanno aggredito un ragazzo in tribuna infortunato e che a fine partita hanno aspettato i giocatori del molfetta fuori allo spogliatoio x fare questioni...al 90' la partita finisce nn ce bisogno di continuare...guarda caso se il taurisano ha il campo squalificato e gioca in campo neutro un motivo c'è...questo non ti fa pensare ????

Giorgio ha detto...

Ora voglio proprio vedere che ha scritto il commissario di campo sul referto, soprattutto dopo aver testimoniato in caserma! Voglio proprio vedere se si faranno due pesi e due misure tra giustizia sportiva e quella ordinaria...poi una riflessione...ma come mai in tutti questi episodi, errori dei portieri, errori degli arbitri, dimissioni e allontanamenti, invasioni di campo punite solo con un ammenda, giocatori con squalifiche esemplari che aggrediscono arbitri, un addetto stampa degno del miglior editorialista del giornale "Il bolscevico", botte date e ricevute ecc. ecc. , c'è di mezzo sempre la stessa società? Tanti indizi fanno una prova, è una gabbia di matti!

wesley ha detto...

ma che prove e prova....anziche' vedere solo le cose a favore xke non vedi le cose contro ?? ti faccio solo un piccolo esempio,una volta raggiunto il nardo' ci è stata rubata una partita incredibile con il sogliano un gol annullato all ultimo minuto a suarez assolutamente regolare come tutti hsnno confermato,la domenica successiva a manduri suarez espulso ingiustamente dopo 40 minuti,vedi tutti gli episodi poi scrivi certe cose...

KAPUBANDA ha detto...

ANZICCHE' CONTINUARE A PIANGERVI ADDOSSO, A GUARDARE IN CASA DELLA CAPOLISTA, A SOGNARE CHISSA' QUALE COMPLOTTO PRO NARDO', ECC.ECC. PENSATE IN CASA VOSTRA DOVE ON SI CAPISCE NA MAZZA. CANONICO HA SPESO CIFRE DA CAPOGIRO BUTTANDO MIGLIAIA DI EURO A DESTRA E A MANCA MA LA REALTA' E' CHE SIETE UNA SQUADRA MEDIOCRE CHE GRAZIE AI PORIERI ALTRUI E' ANCORA IN CORSA PER IL CAMPIONATO. SENZA QUESTI 6 PUNTI STARESTE FUORI ANCHE DAI PLAY OFF. POI CONTINUATE AD ATTACCARVI ALLA PARTITA COL SOGLIANO MA GLI EPISODI CON GLI ARBITRI VANNO E VENGONO. A NOI CI HANNO ANNULLATO UN GOL A TRANI REGOLARISSIMO, DUE A MAGLIE ED ABBIAMO ASSISTITO SEMPRE AD ARBITRAGGI SCANDALOSI. QUELLA E' LA MEDIA. IL VOSTRO CANONICO ANZICCHE' SOGNARE COMPLOTTI FAREBBE MEGLIO APRENDERE A CALCI NEL CULO I SUOI COLLABORATORI CHE GLI HANNO FATTO SPENDERE PIU' DI UN MILIONE DI EURO PER UNA SQUADRA CHE GIOCA PALLA LUNGA A PEDALARE. COMUNQUE IL 18 VI DAREMO UN PRIMO ASSAGGIO DI QUELLO CHE SIAMO ED IL 7 BRINDEREMO ALLA NOSTRA VITTORIA CON UNA SOCIETA', LA NOSTRA, UMILE E CHE HA VALUTATO TUTTO FINO IN FONDO SENZA SPERPERARE E SENZA COMPRARE PORTIERI QUA E LA'. DULCIS IN FUNDO VOGLIO PROPRIO VEDERE I VERDETTI DELLA LEGA PER QUANTO SUCCESSO A TAURISANO...SO' PROPRIO CURIOSO!!!

nikola ha detto...

COMUNQUE I GIOCATORI DEL MOLFETTA VINCENDO LA PARTITA PERCHE DOVEVANO ACCENDERE LA RISSA... A TUTTI GLI ULTRAS DELL'ECCELLENZA QUALE SOCIETA NON REAGIVA ALLE PROVOCAZIONI DELL'ALTRA. E POI E IL MOLFETTA ALTRIMENTI NON PARLAVATE DELLE ALTRE SQUADRE

wesley ha detto...

kapubanda il molfetta è una squadra ITALIANA voi avete preso 15 argentini che sfruttate a 1500 al mese pagando il permesso di soggiorno...il pres avra' speso 150.000 euro x la squadra,ma ha raggiunto il milione di canonico comprando tisci e compagnia bella x vincere il campionato nella lega....quanti rigori avete avuto quest'anno ?? quanti rigori scandalosi ??

nikola ha detto...

KAPUBANDA. NON SERVE PARLARE COSI FORSE AI PAURA DEL MOLFETTA PERCHE VUOI CHE CI SIANO DELLE SQUALIFICHE,NON VEDO IL MOTIVO SE TU VEDI UN TUO AMICO NEI GUAI NON LO DIFENDI MI SA CHE NON SEI UN ULTRAS VERO

nikola ha detto...

I GIOCATORI SI SONO DIFESI E POI L'ALBITRO ERA GIA ANDATO VIA SOLO I CARABINIERI POSSONO FARE QUALCOSA

nikola ha detto...

CIOE NIENTE

TIFOSO GRANATA ha detto...

Ma che cazzo di commenti lasciate...i calciatori non sono gli ultrà dovrebbero dare l'esempio ma sono assurdi i vostri commenti...ci sono giustificazioni a quello che è successo ieri...e poi inoltre informatevi del trattamento che riservarono nei spogliatoi i dirigenti del Molfetta a quelli del Taurisano(nulla da eccepire al pubblico)...ma si dovrebbe continuare con la legge occhio per occhio dente per dente?....fottetevi voi e la vostra mentalità del cazzo!

nikola ha detto...

l'esempio lo doveva dare il presidente del taurisano non attaccando i giocatori, ma tu eri allo stadio ieri

TIFOSO GRANATA ha detto...

x WESLEY se iniziamo ad analizzare tutta la partita non finiremo mai...innanzi tutto perchè da parte del molfetta era molto maggiore la rappresntanza in tribuna del numero consentito...poi il tutto è scaturito da un gesto antisportivo di un componente della panchina che dopo l'1-0 rubava letteralmente i palloni di scorta e non voleva restituirli perciò se mi vieni a parlare del motivo perchè il tauirisano gioca a porte chiuse c'è sempre una scorrettezza della squadra avversaria all'inizio di tutto.A parte tutto questo non c'è giustificazione nessuna che autorizzi i calciatori(anche di una certa fama)a partecipare ad una rissa a forze impari.E poi proprio come dici u una volta vinta la partita non trovo assolutamente giusto tale reazione!

TIFOSO GRANATA ha detto...

X Nicola leggi sopra...l'esempio lo dovevano dare un pò tutti!

KAPUBANDA ha detto...

io non sono un ultras....a bambino mio informati prima di parlare. il mio nck è KAPUBANDA e guido la tifoseria del Nardò da 9 anni. sono fuori per DASPO ma continuo a vivere ultras 7 su 7 amico mio. qualche tuo paesano mi ha conosciuto al raduno di Taurisano. Confrontare gli ultras con i calciatori è la boiata più grande che abbia mai sentito. Gli ultras lottano, soffrono e fanno sacrifici solo in nome della passione e di un ideale, i calciatori, tutti, sono solo dei mercenari pronti a vendersi al miglior offerente. La mia squadra è formata da molti argentini, personalmente non ne sono orgoglioso, ma non posso non gratificare la mia società, che non avendo a disposizione i milioni di canonico, ha fatto una scelta coraggiosa ma sopratutto azzeccata se si considera il rpporto euro/qualità. Purtroppo il calcio moderno permette anche questo e allora ognuno deve fare di ncessità virtù. Comunque n campo io vedo 11 combattenti, che pensano solo a giocare e non ad accaparrarsi questo o quell'ultras per vivere di simpatie. in questo non rimpiango affatto i giocatori italiani. Sisalli avrà esultato e baciato 10 maglie, la vostra l'ha pure baciata??? Va bo ma questi so altri discorsi. Veniamo a noi, noi abbiamo avuti assegnati 4 rigori. 1 con l'altamura sul 6 a 0. Uno contro il lucera al 94° con la mancata espulsione del portiere, netta, che dopo ha parato il rigore. uno contro il taurisano, forse generoso ma prima non ne hanno assegnati due nettissimi ed uno contro il corato, netto ed ineccepibile. Questi i rigori alla mia squadra ed i vostri???? Quante papere hanno fatto i portieri contro di voi??? Quale multa per un invasione di campo??? Ma stiamo davvero qui a fare i conti dei rigori quando con i soldi spesi dovevate già essere in serie d??? e poi quale complotto??? quali favori??? quali??? pensate in casa vostra. Una città che è il doppio della mia ed in casa vanno solo 500 persone...ma vo la meritate la D??? La verità è che il mio Nardò ha tutto. Squadra, società seria e competente e sopratutto un pubblico da fare invidia alla serie b. Comunque ve ne renderete conto il 18 febbraio ed il 7 marzo. Buon camponato, sugli spalti e sulle tribune. Ah scordavo, io ho preso due daspo per molto meno di quello che hanno fatto Ingrosso, La fortezza e compagnia bella, questo mi fa inkazzare...poi sono gli ultras il male del calcio!!!

nikola ha detto...

e comunque la squadra che ha il campo squlificato possono essere massimo 25 invece l'altra squadra 35 e voi eravate piu di 30 o no

nikola ha detto...

ai ragione pero non puoi sapere cosa e succeso negli spogliatoi, va be sorvogliamo su tutto ci vediamo il18 a francavilla e che vinca il migliore

TIFOSO GRANATA ha detto...

X Kapubanda condivido in pieno il tuo pensiero qui di marcio c'è tutto tranne gli ultrà ma alla fine siamo noi a pagare.....X Nikola dai lascia perdere non ho voglia di polemica.....non raggiungevamo le 20 persone!

nikola ha detto...

io ho visto la partita dal tetto della biglietteria e mi sembrava di non vedere la partita a porte chiuse erano troppe le persone

LU ha detto...

quanta aria fritta..noi siamo più di voi..noi qui..noi là..ma chi se ne fotte..parlate copme i biscegliesi che ora saranno in due a seguire la squadra..quando tira il vento a favore escon tutti fuori..noi ci siamo stati sempre anche nei periodi neri..potete esser anche 20000..a noi interessa la D e ci andremo a tutti i costi..potete starne certi..anche se saremo in 200 a francavilla come qualcuno di voi afferma...star qui a rinfacciarsi episodi non ha senso..che del resto i maggior torti li abbiamo subiti noi del Molfetta..quindi stitv citt..e poi chi mi spiega per quale motivo i ns. (che hanno vinto)avrebbero dovuto aggredire quelli del taurisano se non per difendersi (in tribuna è stato aggredito un under-vergogna)...e poi nessuno si ricorda dell'aggressione subita da Caracciolese dopo Molfetta nardò? chi semina vento raccoglie tempesta...i dirigenti del taurisano impareranno tanto da questo episodio..almeno spero..poi parliamo di un fatto su cui si dovrà far chiarezza..aspettiamo i risultati..non dire gatto se non ce l'hai nel sacco...non fate troppi proclami...la delusione potrebbe essere troppo cocente..e non sperate in ns. squalifiche..che già un ns. giocatore è stato squalificato fino a giugno per nulla (lo dicono le immagini) giochiamo ad armi pari piuttosto...

forza toro ha detto...

X TUTTI QUELLI CHE METTONO IN DUBBIO IL RUOLO DEL PORTIERE...Non so cosa sia accaduto a loporchio e di candia ma quello che è successo a silipo è un infortunio che può capitare a qualunque portiere,anche perchè a parte quell'episodio il num 1 granata è stato il migliore in campo salvando la sua porta con almeno quattro grandi interventi,e se come dite voi avesse voluto agevolare il liberty l'avrebbe fatto in un altro modo,io che ho visto la gara posso dire che se non fosse stato per silipo il taurisano ieri ne avrebbe prese quattro....quello che è accaduto dopo poi ha del vergognoso,una mega rissa che è meglio non commentare con giocatori del liberty ad infierire su dirigenti e tesserati del taurisano...confidiamo nella giustizia SPORTIVA!!!

coregranata86 ha detto...

X LU..GUARDA CHE IL NARDO' HA SEMPRE AVUTO I SUOI TIFOSI AL SEGUITO ANCHE NELLE STAGIONI PEGGIORI COME LA PRIMA PARTE DELLA SCORSA STAGIONE QUANDO ERAVAMO ULTIMI..E CMQ PER NOI QUESTE NN SONO CERTO STAGIONI MAGICHE VISTO CHE SIAMO STATI ABITUATI COME MINIMO A CAMPIONATI DI ALTA CLASSIFICA IN D PER NN PARLARE DELLE BELLE STAGIONI IN SERIE C..E LA GENTE IN PIU' CHE RIEMPIE LO STADIO QUANDO LA SQUADRA VA BENE FA SOLO DA CONTORNO VISTO CHE SUCCEDE OVUNQUE..E POI NN MI SEMBRA CHE LA TUA SQUADRA STIA ANDANDO MALE NO?PERCHE' MAI DOVRESTE ESSERE MENO DI NOI?

LU ha detto...

x cuoregranata...fare la guerra dei numeri è solo una sciocchezza..il tifo non si giudica dai numeri ma dalla passione..sei un tifoso dovresti convenire in questo...molti non conoscono la realtà di Molfetta..una città che da 15 anni non respira aria di calcio vero..è stato sempre un scendere in basso..fino alla totale scomparsa del calcio per ben due volte in pochi anni..è una città dove il calcio è stato abbandonato a se stesso sia dalle varie amministraz(il ns. terreno di gioco ne è un esempio)e sia dagli imprenditori locali(l'ultimo presid ora nella dirigenza terlizzese ha svenduto la società senza remore)..in questo contesto molti si sono disaffezionati al calcio cittadino seguendo altri sport o seguendo il bari..molte generazioni sono cresciute senza una squadra locale da seguire(ad es. ora i juventini sono la maggioranza..fra qualche anno lo saranno gli interisti..non so se mi spiego)..cmq sia noi ci siamo sempre stati anche quando non potevamo seguire la ns. squadra poichè inesistente..siamo rimasti uniti ci siamo fatti promotori di varie iniziative fra quali cortei cittadini..proteste al comune in presenza del sindaco..qualcuno di noi ha pure gironzolato per le imprese in cerca di fondi..quasi ad elemosinare..mettendoci sempre la faccia..molti ci hanno ridicolizzato..questo sempre e solo per la Molfetta..per una passione che non è mai morta...e sinceram quando ci vengon fatti discorsi di numeri non ce ne può fregar di meno..perchè sappiamo che ognuno di noi ne vale 100..ne abbiamo più volte avuto il riscontro..e ovunque andiamo siamo rispettati..purtroppo il calcio locale a questi livelli vive di momenti..ma noi ci saremo sempre..

cosimo ha detto...

X WESLEY...
Si vede che sei un barese è di quelli di poco valore..per fortuna non sono tutti come te.. hai proprio un bel coraggio a dire ad una persona speriamo che si sia fatto male..Non conosceni le persone sai perchè?non hai l'onore di conoscere persone ci un certo livello..io non ti auguro quello che è successo al presidente ...ma mille di questi giorni pieni di serenità..non mi abbasso al tuo livello ...e comunque io ero li..e questo non lo dico solo a te ma a tutti i lettori: CI SONO STATI DEI DIVERBI A PAROLE..MA I VIGLIACCHI DEL MOLFETTA HANNO PREMEDITATO IL TUTTO(ATTENDENDO CHE ANDASSERO VIA I CARABINIERI)..IL PRESIDENTE AVEVA SCESO I DOLCETTI E STAVA SALUTANDO QUANDO MEZZA SQUADRA GLI è SALTATA ADDOSSO..DOVREBBERO SOLO AVERE IL CORAGGIO DI FARGLI LE SCUSE E VERGOGNARSI..

BN-98 ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
admin ha detto...

Caro BN 98 ti ho ripreso piu' volte per i tuoi commenti offensivi e tu, per tutta risposta, mi hai scritto di "farmi i fatti miei".
Me li sto facendo cancellando i tuoi messaggi; non ti ho bannato perche' spero tu possa capire che i dialoghi su questo sito vanno fatti in maniera civile. Diciamo che al momento sei in punizione ;)

BN-98 ha detto...

MA QUALE OFFENSIVI!!!
CREDEVO CHE CI ERAVAMO CHIARITI NO!!
COSI FACENDO MANCHI PURE TU DI RISPETTO E POI NEGLI ULTIMI MSG NON AVEVO SCRITTO NIENTE IO ANZI......
FATTI UN GIRO IN TUTTI I MSG E VEDI CHI E' CHE OFFENDE!!

BN-98 ha detto...

CMQ DIMMELO UNA VOLTA PER TUTTE SE NON MI VUOI SUL TUO SITO SARAI SERVITO, ANCHE SE COME DICEVO NEGLI ULTIMI MSG NON AVEVO SCRITTO NIENTE DI MALE!

KAPUBANDA ha detto...

PER LU:

ALLORA LU I NUMERI NON FANNO IL VALORE DI UNA TIFOSERIA, SIAMO D'ACCORDO, PERO' TESTIMONIANO L'AMORE DI UNA CITTA' VERSO I PROPRI COLORI, NEL BENE MA SOPRATUTTO NEL MALE. ED IN QUESTO PERMETTIMI NON ACCETTO LEZIONI DA NESSUNO VISTA LA MIA STORIA. ABBIAMO FONDATO IL MIO GRUPPO, I SOUTH BOYS, DOPO LA RETROCESSIONE DALLA C E L'ABBANDONO DELLO STORICO PRESIDENTE PAPADIA. ABBIAMO ANNASPATO UN ANNO E RETROCESSO L0'ANNO DOPO CON GRANDE DIGNITA' A LIVELLO ULTRAS. L'ANNO DELLA RETROCESSIONE, ALLA TERZ'ULTIMA DI CAMPIONATO, ABBIAMO REALIZZATO UNA COREOGRAFIA PREMIATA DALLA LEGA DI SERIE D CON IL SECONDO POSTO ASSOLUTO, IL TUTTO CON UN PIEDE E MEZZO IN ECCELLENZA. ABBIAMO AFFRONTATO CON ORGOGLIO UNA TRASFERTA IN TERRA SARDA IN BUON NUMERO E DA ULTIMI IN CLASSIFICA. APPENA UN ANNO FA IL COMUNE E LA STANZA DEI VARI SINDACI E ASSESSORI, ERANO DIVENTATI LA NOSTRA SECONDA CASA. I SACRIFICI SI FANNO, SIAMO ORGOGLIOSI DI FARLI E FA PARTE DELL'ESSERE ULTRAS QUINDI SI METTE IN PRE VENTIVO. NON STO QUA A FARE LA GARA DELLE IMPRESE DA STADIO. NON MI INTERESSA E POI LA STORIAQ DELLA MIA TIFOSERIA PARLA DA SOLA, NEL BENE MA SOPRATUTTO NEL MALE. QUEST'ANNO E' LA RACCOLTA DI TANTI MA TANTI SEMI IMPIANTATI NEGLI ANNI BUI, E PERMETTIMI DI DIRE CHE FACCIAMO NUMERI DA CAPOGIRO CHE POCHE PIAZZE, ANCHE PIU' GROSSE, SI POSSONO PERMETTERE IN QUESTA CATEGORIA. LA SITUAZIONE MOLFETTESE NON LA CONOSCO NE MI INTERESSA MA SE GIRI UN PO' SUI SITI, VEDI COMMENTI E AFFERMAZIONI CHE VANNO IN CONTRASTO CON IL RISPETTO CHE C'E' FRA LE NOSTRE TIFOSERIE. IO HO SOLO DETTO LA MIA, DA MOLFETTA E DAI MOLFETTESI MI ASPETTAVO DI PIU' A LIVELLO DI ATTACCAMENTO E DI QUALITA' DEL TIFO. SONO ONESTO. I NUMERI NON FANNO LA STORIA MA DI CERTO TESTIMONIANO UNA TRADIZIONE, UN CORDONE OMBELLICALE CHE NOI TUTTI ABBIAMO CON I NOSTRI COLORI, INSOMMA LA QUALITA' CONTA, E' FONDAMENTALE, MA I NUMERI SONO IMPORTANTI E COME.

LU ha detto...

x capubanda...
non ho certo voluto fare lezione di vita o di tifo in quel mio commento..era solo una esamina della situazione calcistica a Molfetta...non sentirti attaccato..so bene che ognuno ha la sua storia...siamo tutti tifosi mossi dalla stessa passione..siete una gran tifoseria..questo lo so bene..cosi come saprai bene che certi commenti di qualche pseudotifoso lasciano il tempo che trovano...siamo in internet..e dietro una tastiera senza metterci la faccia è più facile fare i duri..alcuni commenti diciamo strani sono stati rilasciati anche da qualche tifoso del Nardò...ma è certo che nè io e nè te possiamo e dobbiamo sentirci responsabili delle cavolate che scrivono altri..c'è stato sempre rispetto fra le ns. due tifoserie e son convinto che sarà così anche in finale di coppa e durante il campionato...e cmq son convinto che ci ritroveremo in D sia noi che il Nardò...p.s. i portieri non ce li compriamo..il portiere del taurisano per dover di cronaca ha compiuto più di una parata decisiva..la vittoria è strameritata

rocco ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
LU ha detto...

ADMNI...ma perchè non bannate questo istigatore...

admin ha detto...

X BN98: Tutto chiarito allora, va bene cosi'!

X ROCCO: Ricordiamo a tutti i lettori che mettiamo a disposizione un sistema aperto che permette nella maniera più democratica di commentare liberamente qualunque notizia, attivando così dei forum di discussione. E' un modo di partecipazione alla vita calcistica dell'Eccellenza pugliese, ma non deve diventare occasione di sfogo volgare. Mantenete sempre alto il livello di civiltà ed evitate di offendere gli interlocutori.

BN-98 ha detto...

;) ok admin!
mi scuso se sono stato volgare imparero dai prossimi msg.

la roma granata ha detto...

NN HO PAROLE!!!E' UNO SCHIFO!!CARI TIFOSI DEL MOLFETTA ORA CHI E' CHE STA COMPRANDO IL CAMPIONATO???VERGOGNATEVI VOI E IL VOSTRO PRESIDENTE DI ......!!!AVANTI TORO!!

nikola ha detto...

il numero del tuo commento ti si addice proprio

TAURISANO CLUB ha detto...

forza taurisano