Ricordiamo a tutti i lettori che mettiamo a disposizione un sistema aperto che permette nella maniera più democratica di commentare liberamente qualunque notizia, attivando così dei forum di discussione. E' un modo di partecipazione alla vita calcistica dell'Eccellenza pugliese, ma non deve diventare occasione di sfogo volgare. Mantenete sempre alto il livello di civiltà ed evitate di offendere gli interlocutori. Per commentare le notizie occorre disporre di un profilo GOOGLE o BLOGGER.

Coppa Italia: Ad un passo dalla finale

28 gennaio 2009
di Giuseppe Cavalera

Tornano in campo giovedi' pomeriggio le fab four, le quattro squadre che hanno ottenuto l'accesso alle semifinali di Coppa Italia Dilettanti.
A decidere le protagoniste della finale regionale del torneo (in programma giovedi' 12 febbraio) saranno gli incontri di ritorno tra Liberty e Bisceglie e tra Casarano e Massafra.
Liberty e Bisceglie si affronteranno all'"Arena della Vittoria" di Bari. I padroni di casa, forti del risultato di 2-1 conseguito all'andata (gol di Suarez, Carminati e Di Pinto su rigore), avranno a disposizione due risultati su tre per il passaggio del turno, ma non potranno schierare uno dei protagonisti di gara 1, Carminati, appiedato per due turni dal Giudice sportivo; di contro i biscegliesi tenteranno il tutto per tutto per concedere ai propri tifosi il bis della passata stagione. Non è un segreto, infatti, che la dirigenza neroblu stellata tenga particolarmente a questo traguardo. La curiosita' di questo match riguarda le rispettive panchine che non vedranno sedersi gli stessi allenatori della gara di andata; sia il Liberty che il Bisceglie, infatti, hanno esonerato i due tecnici di inizio stagione, Catalano e Notariale, ed hanno affidato le loro sorti rispettivamente a Milillo e Columbo.
Nell'altra gara di semifinale il Massafra di mister Pettinicchio rendera' visita alla Virtus Casarano dopo l'importante pareggio per 1-1 (gol di Dragone e Calabro) conseguito sul proprio terreno. I giallorossi cercheranno il risultato di prestigio in casa della corazzata rossoazzurra per raddrizzare una stagione avara di emozioni. Nelle fila tarantine potrebbe rientrare, dopo il lungo infortunio, l'attaccante Piccolo che affiancherebbe Lops, uno dei protagonisti della gara di andata, mentre manchera' il difensore Zaccaro squalificato.
In casa Virtus tutti abili ed arruolati ad eccezione dell'attaccante Sanguinetti, fermo per un infortunio muscolare. I rossoazzurri di mister Bianchetti tenteranno di sfruttare il fattore campo che, finora, non li ha mai traditi per provare a centrare la finale, altro obiettivo mai nascosto della dirigenza salentina.
Gli attesi verdetti saranno emessi domani pomeriggio. Inizio delle due gare previsto per le ore 14.30.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

La finale sarà Casarano-Liberty

Anonimo ha detto...

ANCHE IO NE SN CERTO

Anonimo ha detto...

la finale sarà MASSAFRA-LIBERTY... CASARANO ANDATE ALLE PECORE

Anonimo ha detto...

noi andiamo alle pecore te vai a fanc.......cmq mi dispiace x te ma siamo passati noi
ora piangi!!!!!!!!!!!

Casaranese ha detto...

we cozzaro dove volevi andare?
tranne 1 o 2 con le seconde linee nn c'e' stata storia.

Saluti noi andiamo a giocarci la finale cozzari!!!!!

Anonimo ha detto...

casarano piu forte di tutti questa è la verità.da tifoso massafrese non posso altro che dare la possibilità ad una vera squadra cosi come la società di progettare un futuro più sicuro rispetto ai nostri finti progetti basati sulla parola e mai sui fatti.complimenti davvero e buona fortuna per domenica e che vinca lo sport prima di tutto.

Anonimo ha detto...

certo anche xche abbiamo molto rispetto x i baresi

Anonimo ha detto...

ma il liberty che ha fatto